Vittoria e primato per il Cus Trento

cusbasket

 

Vittoria e primato in classifica per il Cus Trento. La squadra di Nenad Jakovljevic e Dalla Torre sabato sera ha superato la Virtus Altogarda, formazione finora appaiata al primo posto in classifica e, approfittando anche di una partita in più rispetto al Gardolo ora guarda tutti dall'alto in basso con 14 punti. A Riva del Garda, è andata in scena una prestazione corale che ha visto gli universitari in vantaggio fin dal primo periodo. Il secondo e il terzo quarto hanno portato a un ulteriore allungo dei biancorossi (9-22 e 13-23 i rispettivi parziali). Solo nell'ultimo quarto la Virtus è riuscita a limitare il divario. Un'altra buona prestazione per il Cus Trento che si prende anche la rivincita sulla sconfitta patita nella semifinale di Coppa Trentino Alto Adige. Ora il Cus si gode le vacanze di Natale da capolista e tornerà in campo sabato 11 gennaio in trasferta proprio contro il Gardolo.

Virtus Altogarda - CUS Trento 61 - 83 (17-23, 26-45, 39-68, 61-83)

Virtus: Stienen (19), Mazza (6), Pace (0), Bigi (0), Samb (2), Lever (21), Finarolli (9), Frattarelli (2), Stefenelli (0), Madella (2), Boschetti (0), Morandi (0). Allenato­re: Raffaelli.

CUS Trento: Bailoni (7), Giordano (13), Flamini (7), Covi (17), Dolzan (16), Della Pietra (4), Zago (4), Prescianotto (9), Gecele (2), Bambini (0), Zobele (0), Scauso (4). Al­lenatore: Jakov­ljevic, vice: Dalla Torre.

Arbitri: Spinieli e Laddomada

Note - Virtus: tiri da tre: 5 (Lever 3, Stienen e Mazza 1); tiri li­beri 18/28. Trento: tiri da tre: 8 (Prescianotto 3, Bailoni, Gior­dano, Flamini, Covi e Dolzan 1); tiri libe­ri 17/21.