Vittoria del CUS Basket

Esito positivo dello scontro contro il Pergine 

Venerdì 1 Marzo

Pergine - Cus  66 - 84 (17-17, 25-43, 49-63, 66-84)

Pergine: Rizzon (9), Cagol (2), Battisti (12), Xausa (18), Mariotti (11), Roccabru¬na (8), Di Palo (4), Casagranda (0), Vezzoli (0), Valcanover (2). Alle-natore: Leo¬nardelli. Tiri da tre: 2 (Battisti e Xausa 1). Tiri liberi: 16/19.

Cus: Scauso (3), Lucchini (11), Sighel (15), Bijedic (9), Zago (7), Della Pietra (2), Bertoni (5), Tutnjevic (0), Rinaldi (11), Rege Cambrin (13), Zobele (8). All. Jako¬vljevic. Tiri da tre: 6 (Scauso, Lucchini, Sighel, Bijedic, Zago e Rinaldi 1). Tiri li¬beri 20/23.

Arbitri: Nista e Curcio

È stato sufficiente un super secondo quarto per permettere al Cus di ottenere una vittoria sul campo di Pergine. Dopo i primi dieci minuti di studio, i ragazzi di Jako¬vljevic hanno difeso con maggior aggressività e tirato con migliore precisione; il risultato è stato un perentorio 8-26 che, di fatto, ha chiuso la partita. Gli ultimi 20 minuti sono solo serviti per controllare la gara consentendo a tutta la squadra degli universitari di entrare in campo. Con questo successo il Cus si conferma al secondo posto della classifica e attende il Piani (venerdì 8) per la partita di cartello della giornata.