Interrotta la striscia vincente del Cus Basket

La capolista Piani prevale sui nostri ragazzi

Venerdì 8 marzo

Cus - Piani 51 – 62 (8-15, 22-36, 40-52, 51-62)

Cus: Scauso (0), Lucchini (2), Sighel (0), Montanarini (2), Bijedic (17), Zago (2), Della Pietra (0), Bertoni (0), Bottaro (0), Rinaldi (3), Rege Cambrin (14), Zobele (11). Allenatore: Jakovljevic. Tiri da tre: 5 (Bijedic 4, Zobele 1). Tiri liberi 8/12.

Piani: Cravedi (11), Tognotti (0), Antonelli (7), Bonavida (11), D'Alessandro (10), Braghin (3), Pedron (4), Trentini (11), Dieng (0), Zanderigo (2), Valerio (3), Morghen (0). Allenatore: Fiorani. Tiri da tre: 7 (Cravedi, Antonelli, Bonavida, D'Alessandro, Braghin, Trentini e Valerio 1). Tiri liberi: 1/5.

Arbitri: Righi e Copelli

Il Cus perde contro la capolista e interrompe la sua striscia vincente. Dopo l'iniziale 8-8, il Piani prende il largo fino a chiudere sul +14 a metà gara. I ragazzi di Jakovljevic hanno una buona reazione al rientro dopo l'intervallo lungo fino a un promettente 36-38, quando la rincorsa si interrompe e lascia spazio a un ritorno dei bolzanini che ristabiliscono un tranquillo divario con il quale si chiude la partita. Determinante si è rivelata la miglior precisione al tiro del Piani contro la quale non sono servite le differenti difese messe in campo dagli universitari.