Il Cus Trento non sbaglia contro l'Europa Bolzano

Benché privo dei due maggiori realizzatori (Covi nemmeno convocato e Bailoni in
panchina ma non utilizzabile) e di Zobele (anch'egli a referto, ma indisponibile), il Cus Trento
conquista la vittoria nella partita contro i bolzanini dell'Europa. Un primo tempo
all'insegna degli errori in attacco da parte di entrambe le squadre mentre nel secondo gli
universitari aggiustano la mira e chiudono ogni varco in difesa (eloquente il parziale 29-6)
alternando la zona 3-2, il pressing a tutto campo e quella a uomo. Gli altri venti minuti
scorrono senza scossoni e garantiscono ai ragazzi di Jakovljevic e Dalla Torre la conquista
dei due punti.

CUS Trento - Europa Bolzano 76 – 44 (14-8, 43-14, 59-33, 76-44)

CUS Trento: Bailoni (0), Giordano (18), Flamini (7), Dolzan (8), Della Pietra (8), Zago (6), Vania Cubasketvbolzano
(4), Prescianotto (11), Gecele (9), Bambini (0), Zobele (0), Scauso (5). Allenatore: Jakovljevic, vice: Dalla Torre.

Bolzano: Broggio (8), Boldrin (6), Frigato (0), Yaa (0), Giulani (0), Pastorelli (2), Lucchini
(12), Ghitev (4), Josol (0), Marini (6), Skenderi (2), Galise (4). Allenatore: Sow.

Arbitri: Spinieli e Rolon Armoa
Note: Tiri da tre: Trento 5 (Prescianotto 2, Dolzan, Gecele e Scauso 1), Bolzano 4 (Broggio e Lucchini 2). Tiri
liberi: Trento 9/14, Bolzano 2/6.