Il CUS basket si impone sull'Europa

Sabato 9 febbraio

Europa - CUS 42 - 77 (9-23, 19-36, 27-57, 42-77)

Europa: Rabbiosi (7), Boldrin (3), Prescianotto (5), Giuliani (0), Pastorelli (4), Ghitev (10), Marini (4), Skenderi (5), Galise (4). Allenatore: Basile. Tiri da tre: 3 (Boldrin, Ghitev e Skenderi 1). Tiri liberi: 13/20.

CUS: Lucchini (8), Sighel (4), Montanarini (4), Bijedic (9), Zago (2), Della Pietra (10), Bertoni (7), Bottaro (2), Rinaldi (11), Rege Cambrin (14), Bambini (0), Zobele (6). Allenatore: Jakovljevic. Tiri da tre: 5 (Bijedic 2, Bertoni, Rinaldi e Cambrin 1). Tiri liberi: 12/18.

Arbitri: Spinieli e Righi

Il Cus torna al successo grazie alla netta vittoria con l'Europa. Merito in particolare di una difesa che ha concesso pochissimo agli avversari: 9 punti nel primo periodo, 10 nel secondo e 8 nel terzo. Coach Jakovljevic ha potuto ruotare tutti i giocatori dando spazio a chi solitamente ha meno opportunità di mettersi in luce. Il modo migliore per gli universitari di prepararsi alla gara di giovedì che li vedrà affrontare il Gardolo in un incontro sempre molto sentito da entrambe le formazioni. La squadra ha evidentemente rispettato le indicazioni dell'allenatore che, fatto inconsueto, non ha mai dovuto chiedere un time out.