Il CUS basket conferma il secondo posto in classifica

La sfida contro Merano si rivela un ottimo esercizio per i nostri giocatori

Martedì 26 febbraio

Cus – Charly Merano 78 – 37 (19-7, 45-22, 58-28, 78-37)

Cus: Scauso (0), Lucchini (12), Sighel (5), Bijedic (13), Zago (0), Della Pietra (8), Bertoni (7), Tutnjevic (5), Rinaldi (10), Rege Cambrin (0), Zobele (18). All. Jakovljevic. Tiri da tre: 9 (Bijedic 3, Rinaldi e Zobele 2, Sighel e Bertoni 1). Tiri liberi 5/8.

Merano: Battisti (0), Cominelli (14), Beltrami (12), Roman (7), Engl (0), Unterholzer (0), Lukanovic (4). Allenatore: Corinaldesi. Tiri da tre: 1 (Cominelli). Tiri liberi: 4/4.

Arbitri: Pedrotti e Moser

Partita senza storia che il Cus si aggiudica al termine di una gara condotta fin dalle prime battute e conclusa con un divario piuttosto consistente. Coach Jakovljevic ha potuto ruotare i propri giocatori, compresi quelli che di solito trovano meno spazio. La vittoria in ogni caso serve a consolidare il secondo posto in classifica prima di impegni più severi.