Firmato l'accordo tra UniTrento e Aquila Basket

Basket1

Dopo l’avvio a fine 2016 del progetto “TOP Team UniTrento – Aquila Basket” per la costruzione di una carriera integrata sport/studio, l’Ateneo scende nuovamente in campo per potenziare il basket universitario. L’accordo firmato tra Università di Trento, Aquila Basket e Cus Trento prevede l’avvio di un nuovo programma di doppia carriera che potrà portare, a partire dalla prossima stagione, alla costituzione della nuova squadra agonistica universitaria UniTrento Sport Basket. Il programma intende rafforzare e valorizzare l’attuale squadra di basket UniTrento Sport, attualmente inserita nel campionato di Serie D. Per raggiungere l’obiettivo, già in questa stagione saranno introdotte nuove forme di didattica e attività di ricerca e innovazione in campo sportivo e sperimentati per la squadra alcuni servizi di supporto alla dual career.

Un programma di formazione e crescita che prevede requisiti di permanenza e benefit che saranno calibrati annualmente sulla base del livello agonistico raggiunto (valutato sulla base della serie del campionato di appartenenza per la stagione), dell’effettivo coinvolgimento di studenti universitari e dei loro risultati accademici. A seguire i progressi di questo progetto sperimentale e a verificare i requisiti degli studenti per continuare a farne parte sarà una commissione composta da membri di Università di Trento, Aquila Basket e Cus Trento.

Basket2

La squadra (maschile) è composta da massimo 15 atleti, di cui almeno dieci devono essere studenti iscritti a UniTrento e fino a un massimo di tre possono essere studenti degli ultimi due anni delle scuole superiori di secondo grado (penultimo e ultimo anno). Sugli altri due atleti invece non vi sono vincoli. Gli studenti giocatori sono stati scelti da Aquila Basket e inseriti nel campionato nazionale di serie D per la stagione agonistica 2019/2020 sotto la guida dell’allenatore di Nenad Jakovljevic.

Gli studenti-atleti beneficeranno di agevolazioni di tipo sportivo (attività tecnico-agonistica, assistenza medico-fisioterapica, assicurazione sportiva) e di struttura (ad esempio, l’assegnazione del posto alloggio secondo i criteri previsti e la UniTrento Sport card gratuita). Ma anche e soprattutto potranno contare su alcuni benefit accademici: supporto nella gestione del proprio percorso formativo in UniTrento e supporto nell’accesso ai servizi dell’Ateneo (ad esempio nell’adempimento di oneri amministrativi) anche con un/una tutor di dipartimento/centro che sarà loro assegnato. Avranno possibilità di accedere a un supporto psicologico-motivazionale curato dal Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive e a una formazione specifica relativa alle soft skills collegate allo svolgimento di attività sportiva agonistica, all’interno del progetto “Sport 4 Skills” dell’Ateneo. La loro partecipazione al programma li renderà testimonial UniTrento Sport, dei risultati accademici e sportivi.